L’origine della vita sulla Terra: il mistero della zuppa primordiale

L'origine della vita sulla Terra: il mistero della zuppa primordiale - Giridipasta.it

Introduzione

La vita sulla Terra è apparsa circa 4 miliardi di anni fa da una miscela di composti organici nota come zuppa primordiale. Tuttavia, le origini di questi ingredienti proto-biologici sono ancora oggetto di dibattito tra gli esperti. Recenti ricerche hanno dimostrato che amminoacidi, lipidi e zuccheri, mattoni fondamentali della vita, potrebbero formarsi nello spazio e essere arrivati sulla Terra tramite meteoriti e comete.

Lo studio che rivoluziona le nostre conoscenze

Un nuovo studio condotto da un team di ricercatori tedeschi e francesi ha gettato nuova luce sul modo in cui la vita potrebbe essere giunta sulla Terra. Questo studio si è concentrato sulla formazione di peptidi, catene di aminoacidi legate da legami peptidici, e ha suggerito che antichi peptidi potrebbero aver giocato un ruolo cruciale nella creazione dei precursori delle membrane cellulari.

La simulazione delle condizioni nel mezzo interstellare

I ricercatori, guidati da Serge Krasnokutski, hanno simulato in laboratorio le condizioni presenti nel mezzo interstellare, lo spazio tra i sistemi stellari. Questo esperimento ha permesso loro di confermare che la sintesi dei peptidi dipende da tre ingredienti chimici fondamentali presenti in queste nubi di polvere interstellare: carbonio, monossido di carbonio e ammoniaca. Quando queste molecole si condensano e si combinano, possono formare aminochetene, precursori degli amminoacidi e, successivamente, dei peptidi.

Il ruolo di asteroidi e comete nella diffusione della vita sulla Terra

Le nubi molecolari interstellari, in cui si formano i peptidi, possono dar vita a particelle di polvere che, a loro volta, possono assemblarsi in catene di aminoquetene. Questi processi avvengono a basse temperature, come quelle presenti all’interno di comete e asteroidi. Quando questi corpi celesti si avvicinano alla Terra, portano con sé le molecole di aminoquetene che potrebbero essere alla base della vita come la conosciamo. Questo spiegherebbe il periodo di intensi bombardamenti da parte di asteroidi e comete che la Terra ha subito in passato.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use