Innalzamento record del livello dei mari nel 2023

Innalzamento record del livello dei mari nel 2023 - Giridipasta.it

La NASA ha recentemente annunciato che il livello medio globale del mare ha raggiunto un picco nel 2023, registrando un aumento di circa 0,76 centimetri rispetto all’anno precedente. Questo fenomeno è attribuibile principalmente al clima caldo e allo sviluppo di El Niño, secondo le analisi condotte dall’agenzia spaziale statunitense.

Analisi dei dati satellitari sulla crescita del livello del mare

Le ultime osservazioni satellitari della NASA, che comprendono oltre 30 anni di dati, evidenziano un aumento totale del livello del mare di circa 9,4 centimetri dal 1993. Questo incremento è stato caratterizzato da un’accelerazione significativa, passando da 0,18 centimetri all’anno nel 1993 a 0,42 centimetri all’anno attualmente. Secondo Nadya Vinogradova Shiffer, direttrice del team NASA sull’innalzamento del mare, queste velocità crescenti indicano la possibilità di aggiungere altri 20 centimetri al livello medio globale del mare entro il 2050. Tale prospettiva comporterebbe un raddoppio del cambiamento nei prossimi tre decenni rispetto ai 100 anni precedenti, con conseguenze drammatiche sull’incidenza e sull’intensità delle inondazioni globali.

Impatto di El Niño sull’innalzamento del mare

Il passaggio da La Niña a El Niño ha giocato un ruolo significativo nell’innalzamento del livello del mare dal 2022 al 2023. La Niña e El Niño rappresentano due diversi fenomeni climatici che influenzano il clima mondiale. La Niña è caratterizzata da temperature oceaniche più fredde del normale nel Pacifico equatoriale, mentre El Niño porta a temperature oceaniche più calde del consueto in quella stessa area. Entrambi i fenomeni hanno un impatto sulle precipitazioni, sulle nevicate e sul livello del mare in tutto il mondo, provocando variazioni significative nell’ambiente marino e terrestre.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use