Funghi surgelati come cucinarli? Contorno veloce e ideale per ogni occasione

I funghi sono uno degli ortaggi più amati, e i funghi surgelati sono una soluzione pratica e gustosa per arricchire i nostri piatti. Scopriamo insieme come cucinare correttamente i funghi surgelati, rispettando le loro caratteristiche e preservandone il sapore. Scopriamo insieme uno dei prodotti più usati e venduti dai supermercati.

I funghi surgelati Bosco Mar rappresentano una scelta eccellente per chi desidera portare in tavola il gusto autentico dei funghi selvatici senza rinunciare alla praticità. Boscomar è sinonimo di qualità e affidabilità, offrendo un prodotto attentamente selezionato e congelato per mantenere intatti sapore e proprietà nutritive. Perfetti per arricchire una vasta gamma di piatti, i funghi surgelati Boscomar sono pronti all’uso e garantiscono risultati eccellenti in ogni preparazione, che si tratti di un contorno semplice o di una ricetta più elaborata. Con Boscomar, la bontà dei funghi freschi è sempre a portata di mano.

Come cucinare i funghi surgelati

In commercio esistono diverse qualità di funghi surgelati, tra cui i champignon, i chiodini e i porcini. Ognuno di essi può essere utilizzato per creare piatti gustosi e variegati. È importante seguire alcune regole per ottenere il massimo dai funghi surgelati. In primo luogo: non scongelarli mai, ma procedere con la cottura direttamente.

Funghi surgelati in padella

Per cucinare i funghi surgelati in padella, iniziate scaldando olio d’oliva e aglio in una padella. Una volta dorato l’aglio, aggiungete i funghi surgelati direttamente in padella. Aggiungete sale, pepe (o peperoncino a pezzetti), prezzemolo tritato e carota a dadini. Cuocete per circa 15 minuti, aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua se necessario. Coprite la padella per garantire una cottura uniforme. I funghi cotti possono essere serviti subito o utilizzati come contorno o ingrediente per altri piatti.

Funghi surgelati al forno

Cucinare i funghi surgelati al forno è semplice e veloce. Preriscaldate il forno a 200°C. Tritate prezzemolo e aglio e mescolateli con un filo d’olio in una teglia. Aggiungete i funghi surgelati e infornate per 15-20 minuti, girando i funghi a metà cottura per una doratura uniforme. Potete aggiungere patate a fette o a cubetti, o gratinare i funghi con pangrattato e formaggio per un piatto ancora più gustoso. Le cocotte sono un’ottima alternativa alla teglia, permettendo una cottura uniforme e una presentazione elegante.

Funghi surgelati al microonde

Il microonde è perfetto per cucinare velocemente i funghi surgelati. Disponete i funghi in un contenitore adatto al microonde con prezzemolo, aglio e altre spezie. Cuocete a 750W per 3 minuti, controllando la cottura e prolungandola di 2-3 minuti se necessario. Per un tocco speciale, gratinate i funghi con pangrattato e usate la funzione grill per pochi secondi. La cottura al microonde è rapida e conserva il sapore dei funghi.

Sperimentate queste ricette per gustare al meglio i funghi surgelati e stupire i vostri ospiti con piatti creativi e saporiti.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use