Unione Italiana Food: disciplinare per la comunicazione pubblicitaria dei prodotti alimentari

Unione Italiana Food: disciplinare per la comunicazione pubblicitaria dei prodotti alimentari - Giridipasta.it

Introduzione:
Il disciplinare per l’autoregolamentazione dei messaggi pubblicitari relativi ai prodotti alimentari è stato presentato per la prima volta a Firenze durante la manifestazione Pastaria. Questo strumento, voluto dai pastai di Unione Italiana Food, mira a garantire trasparenza e correttezza nelle comunicazioni rivolte ai consumatori, fornendo linee guida basate su parametri di onestà, veridicità e correttezza.

Promuovere trasparenza per i consumatori

L’obiettivo del disciplinare è chiaro: fornire ai consumatori informazioni verificabili e non ingannevoli, che garantiscano un valore aggiunto al momento dell’acquisto e del consumo. I promotori sottolineano l’importanza di basarsi su dati scientifici pertinenti o certificazioni ufficiali, in modo da consentire ai consumatori di fare scelte consapevoli.

Categorie di claim contemplate

Il disciplinare prende in considerazione diverse categorie di claim che possono essere utilizzati nella comunicazione pubblicitaria dei prodotti alimentari. Tra queste rientrano gli ingredienti utilizzati, il processo produttivo, l’artigianalità, la sostenibilità, la sicurezza alimentare, le proprietà nutrizionali e la riduzione del rischio di malattie.

Impegno dei pastai italiani

Margherita Mastromauro, presidente dei Pastai Italiani di Unione Italiana Food, sottolinea l’importanza di garantire informazioni chiare ai consumatori. Questo percorso volontario intrapreso dai pastai italiani mira a rafforzare l’immagine della pasta italiana e valorizzare la produzione, che è da sempre simbolo di qualità. Grazie all’impiego esclusivo di semola di grano duro e alla tradizione produttiva unita alla ricerca tecnologica, si garantisce una comunicazione obiettiva, trasparente e rigorosa sulla pasta.

Il disciplinare per la comunicazione pubblicitaria dei prodotti alimentari rappresenta un passo importante verso la garanzia di trasparenza e correttezza nei confronti dei consumatori. L’impegno dei pastai italiani nel fornire informazioni chiare e verificabili mira a valorizzare la pasta italiana e a consolidarne l’immagine di qualità.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use