Un’idea fresca per l’estate: pasta fredda con ricotta, pancetta e melanzane

Un'idea fresca per l'estate: pasta fredda con ricotta, pancetta e melanzane - Giridipasta.it

La pasta fredda è un piatto estivo classico, perfetto per affrontare le giornate più calde senza rinunciare al gusto. È un’opzione ideale per pasti veloci e appetitosi, ideale da portare al lavoro o da condividere con la famiglia e gli amici. La sua versatilità consente di creare piatti freschi e deliziosi, utilizzando ingredienti semplici ma di qualità. Scopriamo insieme come preparare una pasta fredda ricca di sapori e perfetta per le giornate estive.

Ingredienti personalizzabili

La pasta fredda non solo rappresenta un’alternativa pratica per i pasti estivi, ma è anche estremamente versatile e personalizzabile. Oltre agli ingredienti di base, come la pasta scelta, la ricotta salata, i pomodorini e l’olio extravergine d’oliva, è possibile arricchire la ricetta con altri elementi, come cubetti di prosciutto cotto, mortadella e tanto altro ancora. Gli ingredienti che servono per questa ricetta sono: 320 g di pasta a scelta, 100 g di ricotta salata, 100 g di cubetti di pancetta dolce, 10 pomodorini maturi, 1 melanzana, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Procedimento per una pasta fredda perfetta

Per preparare questa pasta fredda ricca di sapori, è importante partire da ingredienti freschi e di qualità. Tagliate la melanzana a fette sottili, salatele leggermente e lasciatele riposare per un po’. Nel frattempo, portate l’acqua a bollore per cuocere la pasta e aggiungete il sale non appena inizia a bollire. Tagliate i pomodorini a metà e metteteli da parte. Scaldate una piastra e fate grigliare le fette di melanzana fino a doratura. In una padella calda, fate soffriggere i cubetti di pancetta dolce fino a renderli croccanti, poi aggiungete i pomodorini. Quando i pomodorini si saranno ammorbiditi, unite le fette di melanzana e fate saltare tutto insieme, aggiustando di sale e pepe.

Una volta che la pasta è quasi cotta, scolatela due minuti prima e trasferitela nella padella con il condimento, in modo che possa assorbire tutti i sapori. Aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva e mescolate bene. Trasferite la pasta nel contenitore che utilizzerete per il pranzo, aggiungete una generosa grattugiata di ricotta salata e lasciate raffreddare prima di chiudere il contenitore. La vostra pasta fredda sarà pronta per essere gustata il giorno successivo, quando i sapori si saranno amalgamati ancora meglio.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use