Un’avventura enologica: Creazione del Wine Club ‘Fora Bina’ da parte di due enologi veronesi

Un'avventura enologica: Creazione del Wine Club 'Fora Bina' da parte di due enologi veronesi - Giridipasta.it

Negli anni, due enologi veronesi, Christian Gastaldelli e Matteo Castagna, hanno dedicato tempo ed energie alla salvaguardia delle origini della viticoltura, contrastando l’omologazione del vino industriale. Dopo aver fondato il Wine Club ‘Fora Bina’, che propone corsi e degustazioni, i due esperti hanno deciso di lanciare una propria linea di vini tramite piattaforma di e-commerce a partire dal primo luglio.

La linea di vini di Fora Bina: un’esperienza di degustazione unica

Durante un live streaming, i due enologi hanno presentato tre vini che rappresentano il cuore pulsante del progetto. Il Bina B1, un bianco Igt Verona 2023, ricavato da Garganega e Trebbiano, rappresenta la quintessenza delle varietà tipiche veronesi. Il Bina PK1, un rosato in stile provenzale da Corvinone, cattura l’anima fresca e fruttata del territorio. Infine, il Bina F1, un bianco frizzante Pét-Nat Igt Verona 2023, incanta con le sue bollicine naturali, frutto di un’affinamento in bottiglia.

Espansione dell’offerta e prospettive future

L’avventura della Fora Bina è solo all’inizio: nell’autunno è atteso l’arrivo di un vino rosso, mentre il 2026 vedrà l’introduzione di un ulteriore rosso “da evoluzione”. Il totale di circa 6.400 bottiglie prodotte è destinato ad aumentare, con una previsione di raggiungere le 10.000 bottiglie. Tuttavia, nonostante la crescita della produzione, il Wine Club rimarrà il cuore pulsante dell’attività di Fora Bina, come sottolineato dagli stessi enologi veronesi.

L’essenza di Fora Bina: Creatività, tradizione e innovazione

Il termine Fora Bina, che significa “fuori dai binari” in dialetto veneto, racchiude l’essenza di un progetto che si distingue per la sua originalità. Gastaldelli e Castagna hanno investito anni di ricerca e consulenza per creare vini unici, rispondendo alle esigenze del pubblico. Ora, è il momento di concretizzare queste competenze in un’esperienza di degustazione autentica, arricchita da contenuti educativi, video e interazioni esclusive con i membri del club.

Il Wine Club Fora Bina, che vanta attualmente circa 1.100 iscritti, si propone come un punto di riferimento per gli amanti del vino in cerca di autenticità e scoperta. Grazie alla passione e alla professionalità di Gastaldelli e Castagna, Fora Bina si afferma come un’oasi enologica capace di coniugare tradizione, territorio e innovazione per offrire esperienze uniche e indimenticabili.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use