Un’alternativa golosa alla classica pasta cacio e pepe: supplì di riso cacio e pepe

Un'alternativa golosa alla classica pasta cacio e pepe: supplì di riso cacio e pepe - Giridipasta.it

Il piatto tradizionale romano della pasta cacio e pepe, con il suo mix di pecorino romano e pepe nero, regala una cremina irresistibile perfetta per condire la pasta. Tuttavia, questo abbinamento può dar vita a squisiti supplì, ideali per riciclare il riso avanzato. Scopri come preparare i supplì cacio e pepe che conquisteranno il palato di chiunque li assaggi.

Supplì cacio e pepe: una delizia anti-spreco

Perché limitarsi alla classica pasta cacio e pepe quando si può sorprendere con dei supplì irresistibili? Utilizzando il riso avanzato, potrai creare crocanti e dorati supplì cacio e pepe dal cuore filante a base di pecorino romano e pepe nero. Un’idea perfetta per un aperitivo sfizioso o un antipasto gourmet, alternativo ai classici supplì al ragù.

La ricetta irresistibile dei supplì cacio e pepe

Con pochi ingredienti e una preparazione veloce, potrai deliziare i tuoi ospiti con i supplì cacio e pepe dal gusto unico. La combinazione di riso bollito, pecorino romano, burro e pepe nero regalerà un piatto dal sapore autentico e dalla consistenza irresistibile. Segui il procedimento semplice e prepara dei supplì da leccarsi i baffi!

Ingredienti e preparazione dei supplì

Per preparare i tuoi supplì cacio e pepe avrai bisogno di riso bollito, pecorino romano grattugiato, burro, uova, pangrattato, pepe nero, olio di semi e sale. Mescola il riso con il formaggio, il burro fuso, il pepe e il sale. Forma i supplì, impanali e friggili in olio caldo fino a renderli dorati e croccanti. Servili caldi per apprezzarne il gusto unico e irresistibile.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use