Una Torta Leggera e Gustosa: La Torta alla Ricotta Senza Farina

Una Torta Leggera e Gustosa: La Torta alla Ricotta Senza Farina - Giridipasta.it

Se hai voglia di un dolce leggero e fresco, la torta alla ricotta senza farina è la ricetta che fa per te. Morbida, soffice, umida e leggera, questa torta è una vera sorpresa per il palato.

I Vantaggi della Torta alla Ricotta Senza Farina

La torta alla ricotta senza farina è un dolce versatile che si presta a essere gustato in diverse occasioni. Grazie alla sua leggerezza e freschezza, è l’ideale per le giornate calde. Puoi gustarla a colazione, a merenda o ogni volta che vuoi, senza mai stancarti del suo delicato sapore.

Gli Ingredienti Necessari per la Torta al Ricotta Senza Farina

Per preparare questa squisita torta avrai bisogno di:

  • 500 gr di ricotta
  • 3 uova
  • 120 gr di zucchero
  • 70 gr di fecola di patate
  • la buccia grattugiata di 2 limoni
  • una bustina di lievito vanigliato per dolci
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia

Procedura di Preparazione della Torta alla Ricotta Senza Farina

Per preparare la torta, inizia mescolando la ricotta in una ciotola fino a ottenere una crema morbida e liscia, aggiungendo poi un uovo alla volta. Continua a mescolare e unisci lo zucchero, la buccia grattugiata di limone, l’estratto di vaniglia, la fecola di patate e il lievito. Otterrai così un composto cremoso e omogeneo.

Successivamente, imburra e infarina uno stampo da forno e versa il composto al suo interno, livellandolo con cura. Inforna a 180 gradi per circa 45 minuti, facendo la prova stecchino per verificare la cottura. Una volta pronta, lascia raffreddare la torta.

Preparazione della Glassa al Limone e Decorazione della Torta

Per la glassa al limone, mescola il succo dei limoni con lo zucchero a velo fino a ottenere un composto liscio e lucido. Versa la glassa sulla torta fredda, distribuendola uniformemente con una spatola. Puoi decorare la torta con fettine di limone candite o una grattugiata di buccia per renderla ancora più accattivante. Prima di servirla, lasciala riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use