Un Tasty piatto di pasta con datterini, melanzane e robiola

Un Tasty piatto di pasta con datterini, melanzane e robiola - Giridipasta.it

La combinazione perfetta di sapori e consistenze per un piatto di pasta da leccarsi i baffi. Segui passo dopo passo la ricetta per preparare un piatto che conquisterà il palato di tutti gli amanti della cucina italiana.

Gustose Melanzane Fritte e Datterini Saporiti

Per iniziare la preparazione di questo delizioso piatto, assicurati di avere a portata di mano tutti gli ingredienti necessari. Dal pomodorini datterini alle melanzane, pensa a quanto sia importante utilizzare ingredienti freschi e di alta qualità per ottenere un risultato finale eccellente.

La prima fase: la preparazione dei pomodorini datterini

Per iniziare la preparazione, lava accuratamente i pomodorini datterini e tagliali a metà. In una padella, versali e fallo cuocere a fuoco medio-alto con uno spicchio d’aglio, un filo d’olio e un pizzico di sale. Lasciali cuocere per circa dieci minuti, mescolando di tanto in tanto finché non si ammorbidiscono e sprigionano tutti i loro sapori.

Passaggio due: le melanzane fritte croccanti

Mentre i pomodorini cuociono, occupati delle melanzane. Dopo aver lavato e tagliato la melanzana a cubetti, falla friggere in una padella con olio di semi caldo. Assicurati di eliminare l’eccesso di olio mettendo i cubetti su carta assorbente per mantenerli croccanti e non unto. Le melanzane fritte aggiungeranno una consistenza croccante al piatto.

Il tocco finale: la crema robiola e melanzane

Prepara una crema deliziosa e vellutata unendo robiola, foglie di basilico fresco, i cubetti di melanzana fritti e i pomodorini datterini. Frulla il tutto fino a ottenere una crema densa e omogenea, e passala attraverso un setaccio per renderla ancora più liscia e cremosa.

La presentazione e la degustazione

Cuoci al dente la pasta in una pentola d’acqua salata, quindi scolala e falla saltare in padella con la crema di robiola, melanzane e datterini. Mescola bene per amalgamare tutti i sapori e servitela calda, decorando con qualche fogliolina di basilico fresco. Questo piatto di pasta sarà un trionfo di aromi e consistenze in ogni forchettata.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use