Un successo di partecipazione al Villaggio Coldiretti a Venezia

Un successo di partecipazione al Villaggio Coldiretti a Venezia - Giridipasta.it

Il Villaggio Coldiretti: la kermesse contadina che ha conquistato Venezia

Il “Villaggio Coldiretti” a Venezia: una festa della biodiversità e della sostenibilità

“Il “Villaggio Coldiretti” ha attirato oltre 220mila visitatori nella magica cornice tra Riva Sette Martiri e Giardini Napoleonici, confermandosi come un evento imperdibile per gli amanti dell’agricoltura e della buona cucina. La Coldiretti ha lugubriato la riuscita della tre giorni dedicata al mondo agricolo, che ha visto la partecipazione di più di 200 stand tra mercato degli agricoltori, street food, agriasilo, animali della fattoria, orti, fattorie didattiche, agrichef, laboratori, nuove tecnologie e workshop.

La promozione dell’agricoltura italiana e veneta

*Il presidente della Coldiretti Ettore Prandini ha elogiato il successo del Villaggio di Venezia come un’opportunità straordinaria per valorizzare la biodiversità e la sostenibilità dell’agricoltura italiana, con un focus particolare sull’agricoltura veneta. Un modello vincente basato sulla peculiarità e l’eccellenza del made in Italy agroalimentare, sull’intraprendenza dei giovani agricoltori e sull’innovazione costante. Nonostante possano essersi verificati alcuni disagi per i residenti, Prandini ha assicurato che la città verrà lasciata in condizioni migliori di quanto sia stata trovata.

Solidarietà e generosità: la donazione della Fondazione Campagna Amica

*In un gesto di grande solidarietà, la Fondazione Campagna Amica ha donato una tonnellata e mezza di prodotti tipici di alta qualità attraverso l’iniziativa “Spesa Sospesa”. I pacchi contenenti prelibatezze saranno distribuiti alle famiglie meno fortunate tramite la parrocchia di Sant’Elena e varie associazioni attive sul territorio come Dona la spesa, Casa famiglia, Anfas, Caritas Lido, Emporio della solidarietà. La celebrazione della domenica è stata presieduta dal Patriarca di Venezia, Monsignor Francesco Moraglia, sottolineando l’importanza dell’azione di solidarietà e condivisione in un momento di bisogno.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use