Un Rapporto Dettagliato sulle Prospettive dei Mercati Mondiali delle Materie Prime Alimentari

Un Rapporto Dettagliato sulle Prospettive dei Mercati Mondiali delle Materie Prime Alimentari - Giridipasta.it

Introduzione:
Il recente rapporto semestrale della Fao Food Outlook fornisce uno sguardo approfondito sulle prospettive dei mercati mondiali delle materie prime alimentari per il 2024/25. Le previsioni indicano una certa stabilità per la maggior parte dei mercati, nonostante l’incertezza legata a condizioni meteorologiche estreme, tensioni geopolitiche e cambiamenti politici improvvisi. In particolare, si prevede un impatto sul delicato equilibrio tra domanda e offerta, con possibili conseguenze sui prezzi e sulla sicurezza alimentare a livello globale.

Prospettive sulle Produzioni Alimentari:
Secondo il rapporto, la produzione mondiale di riso e semi oleosi dovrebbe raggiungere livelli record, offrendo una prospettiva positiva per il settore. Al contrario, si prevede che la produzione di grano e mais subirà una leggera diminuzione. Queste dinamiche potrebbero influenzare direttamente l’andamento dei mercati e dei prezzi alimentari a livello internazionale. Inoltre, si prevede che il valore complessivo delle importazioni alimentari nel 2024 registrerà una crescita del 2,5%, superando la soglia dei 2 trilioni di dollari.

Impatti degli Shock sui Costi di Spedizione:
Un capitolo del rapporto è dedicato agli effetti degli shock sui costi di spedizione delle importazioni, evidenziando la volatilità derivante dai conflitti sulle rotte del Mar Nero e del Mar Rosso, nonché dagli impatti della siccità sul Canale di Panama. Questi fattori hanno un impatto positivo sul valore del Fib nel breve termine, con conseguenze rilevanti soprattutto per i paesi in via di sviluppo che sono importatori netti di prodotti alimentari. Tale contesto può influenzare l’equilibrio tra domanda e offerta a livello globale, con riflessi sui prezzi e sulla sicurezza alimentare.

Focus sui Fertilizzanti e la loro Disponibilità Futura:
Il Food Outlook include anche un focus sui fertilizzanti per i prossimi sei mesi, evidenziando una maggiore disponibilità e convenienza dei tre ingredienti principali, ovvero azoto, potassio e fosforo. Nel corso del 2024, si è registrato un calo significativo dei prezzi di questi prodotti, con un prezzo medio di 327 dollari per tonnellata ad aprile, rispetto agli 815 dollari registrati nello stesso periodo del 2022. Questa riduzione ha portato a un aumento dei volumi del commercio, con livelli che si sono equiparati al 2021.

Il panorama descritto nel rapporto evidenzia la complessità e le sfide che caratterizzano i mercati mondiali delle materie prime alimentari. Le dinamiche legate alla produzione, alle importazioni e ai costi di spedizione possono influenzare in modo significativo l’economia globale e la sicurezza alimentare, richiedendo una costante monitoraggio e analisi da parte degli esperti del settore.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use