Un finger food irresistibile: stick di mozzarella filanti e croccanti

Un finger food irresistibile: stick di mozzarella filanti e croccanti - Giridipasta.it

La preparazione di un aperitivo delizioso a casa richiede attenzione non solo alla scelta delle bevande, ma soprattutto agli snack da offrire agli ospiti. Di solito si opta per preparazioni semplici che possono essere realizzate in anticipo per ridurre lo stress dell’ultimo minuto.

Snack da accompagnare: idee creative e pratiche

Tra le proposte più comuni vi sono la focaccia tagliata a cubetti, mini pizzette, rustici di pasta sfoglia, olive e chips confezionate. Chi ama invece i fritti trova irresistibili le olive ascolane, le mozzarelline panate e persino la polenta fritta. Il fritto, seppur richieda preparazione al momento, regala sapori unici e apprezzati da tutti gli amanti del finger food.

La rivisitazione della classica mozzarella fritta in stile finger food

Oggi vogliamo presentarti una variante innovativa per gustare la mozzarella fritta: in formato stick anziché ciliegie. Questi stick sono caratterizzati da un cuore filante e morbido avvolto da una croccante panatura esterna. Se preferisci una versione più leggera, puoi optare per la cottura in friggitrice ad aria, che garantisce comunque un risultato croccante e delizioso in pochi minuti. Questi snack, oltre a essere veloci da preparare, sono sempre un successo a tavola: una volta serviti, spariscono velocemente!

La ricetta dei stick di mozzarella croccanti e filanti

Gli ingredienti necessari per preparare i deliziosi stick di mozzarella includono mozzarelle light, uova, pangrattato, prezzemolo, timo, paprika dolce, sale, pepe e olio di semi. Il primo passo consiste nel tagliare le mozzarelle a bastoncini e farle sgocciolare bene in uno scolapasta. Successivamente, tritare il prezzemolo e il timo e mescolarli con pangrattato, sale, pepe e paprika dolce per creare una panatura aromatizzata.

Dopo aver tamponato i bastoncini di mozzarella con carta assorbente, passarli nelle uova sbattute e successivamente nella panatura aromatizzata. Un passaggio fondamentale è compattare gli stick impanati in frigo per almeno 15 minuti prima di procedere con la frittura.

Per friggere i stick di mozzarella, è necessario riscaldare l’olio in una padella e friggere pochi pezzi alla volta fino a renderli dorati e croccanti. Una volta pronti, farli scolare su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio e servirli caldi. Con questa ricetta semplice e gustosa, potrai deliziare i tuoi ospiti con uno snack irresistibile e dal cuore filante, perfetto per qualsiasi occasione.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use