Ruolo degli estratti di mela nella terapia delle patologie croniche

Ruolo degli estratti di mela nella terapia delle patologie croniche - Giridipasta.it

Un innovativo partenariato tra il Maria Cecilia Hospital di Cotignola e il Consorzio Melinda si propone di esplorare il potenziale terapeutico degli estratti di mela nel trattamento delle patologie croniche infiammatorie e cardiovascolari.

Studi sugli esosomi: nuove prospettive terapeutiche

Il partenariato si focalizza su un progetto di ricerca all’avanguardia che si basa sull’analisi degli esosomi, piccole vescicole extracellulari derivanti dalle mele. Questi componenti potrebbero rappresentare una svolta nel trattamento di numerose patologie croniche infiammatorie e cardiovascolari, contribuendo a migliorare la qualità di vita dei pazienti. Gli esosomi agiscono come veri e propri “messaggeri” che trasportano acidi nucleici, proteine e lipidi da una cellula all’altra, suscitando grande interesse nella comunità scientifica internazionale come potenziali mediatori di messaggi rigenerativi per diverse patologie.

Supervisione del progetto di ricerca

Il progetto condotto presso il Maria Cecilia Hospital sarà guidato dalla dottoressa Letizia Ferroni del laboratorio di ricerca traslazionale. Il suo incarico sarà quello di condurre analisi in vitro su modelli cellulari, aprendo nuove prospettive nel campo della terapia delle patologie croniche.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use