Le economie emergenti continueranno a guidare lo sviluppo del mercato agricolo globale

Le economie emergenti continueranno a guidare lo sviluppo del mercato agricolo globale - Giridipasta.it

Nella ventesima edizione dell’Ocse-Fao Agricultural Outlook 2024-2033 emerge che, nei prossimi 10 anni, saranno ancora le economie emergenti a guidare lo sviluppo del mercato agricolo globale. Tuttavia, sono previsti cambiamenti regionali significativi legati ai mutamenti demografici e all’incremento della ricchezza economica.

Ruolo delle economie emergenti nel mercato agricolo

Secondo le previsioni, l’India, il Sud-Est asiatico e l’Africa sub-sahariana avranno un ruolo sempre più predominante nel mercato agricolo globale nei prossimi anni. Al contrario, la Cina, che aveva rappresentato una quota significativa della crescita del consumo globale di agricoltura e pesca nel decennio precedente, vedrà una drastica riduzione della domanda aggiuntiva, a causa di fattori come il calo demografico, la crescita economica più lenta e i cambiamenti nei modelli alimentari.

Crescita prevista nel consumo di agricoltura e pesca

Si prevede che il consumo complessivo di prodotti agricoli e ittici, inclusi cibo, mangimi, carburanti e altre materie prime industriali, aumenterà dell’1,1% all’anno nel prossimo decennio. Questo incremento sarà principalmente concentrato nei paesi a basso e medio reddito, con un aumento significativo dell’apporto calorico alimentare soprattutto nei paesi a medio reddito.

Sfide e strategie per il futuro

Il direttore generale della Fao, QU Dongyu, ha sottolineato l’importanza di implementare strategie volte a ridurre i divari di produttività tra i paesi a basso e medio reddito, al fine di aumentare la produzione interna e migliorare i redditi degli agricoltori. Questo è cruciale per garantire la sicurezza alimentare e per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile, come l’eliminazione della fame entro il 2030.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use