L’agricoltura italiana verso la sostenibilità: i dati di AGRIcoltura100

L'agricoltura italiana verso la sostenibilità: i dati di AGRIcoltura100 - Giridipasta.it

Un impegno crescente per un futuro sostenibile
L’agricoltura italiana sta assumendo un ruolo sempre più centrale nella transizione ecologica, consapevole che solo attraverso investimenti mirati verso una minor utilizzo di risorse ambientali sarà possibile garantire un futuro sostenibile per l’intera filiera agroalimentare. Negli ultimi due anni, il 69,5% delle imprese agricole ha puntato sull’innovazione, abbracciando tecnologie all’avanguardia e nuove pratiche agricole.

L’innovazione come driver della sostenibilità
L’innovazione si conferma come il fattore trainante per gestire la transizione ecologica, mitigare i rischi e migliorare l’impatto ambientale e sociale. È interessante notare che il 78,9% delle aziende più innovative sono anche quelle con il più alto livello di sostenibilità, secondo quanto emerso dalla quarta edizione di AGRIcoltura100, progetto realizzato da Reale Mutua e Confagricoltura per favorire la crescita sostenibile del settore. Il rapporto presenta dati significativi, come la partecipazione di 3.132 aziende al concorso, un incremento rispetto alle 1.850 del 2020.

Il ruolo dell’agricoltura nella sostenibilità
Il Rapporto conferma l’impegno dell’agricoltura nel migliorare i propri impatti ambientali, sociali ed economici. Attualmente, il 55,3% delle aziende agricole presenta un elevato livello di sostenibilità, in crescita rispetto agli anni precedenti. Allo stesso tempo, si registra una diminuzione delle realtà con livello base di sostenibilità, un segnale dell’ampia diffusione della cultura sostenibile tra le imprese agricole.

I valori della sostenibilità nel settore
Le aziende agricole attribuiscono diversi valori alla sostenibilità, tra cui primeggia l’importanza di accrescere la qualità del prodotto per garantire la salute dei consumatori, considerata fondamentale dall’85,7% delle imprese. Segue l’impegno per l’ambiente , le relazioni con la filiera , la valorizzazione della comunità locale , l’investimento in innovazione e la consapevolezza del ruolo sociale dell’impresa verso i lavoratori e la comunità , un valore in crescita rispetto agli anni precedenti.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use