Etichette alimentari: la chiave per decisioni consapevoli

Etichette alimentari: la chiave per decisioni consapevoli - Giridipasta.it

L’importanza delle etichette alimentari

Le etichette sono strumenti fondamentali di comunicazione nel settore alimentare, fondamentali per produttori, distributori e consumatori. Questo aspetto è stato a lungo sottolineato dagli esperti del settore, evidenziando l’importanza del dibattito in Europa sulla riforma delle etichette, inclusa la discussione sulle etichette a semaforo. Un recente studio condotto da Ipsos per l’Osservatorio Immagino di GS1 Italy ha rivelato che la maggior parte degli italiani è abituata a leggere le etichette e che queste informazioni influenzano le decisioni di acquisto in modo significativo.

La lettura delle etichette alimentari in Italia

Secondo il rapporto Osservatorio Immagino di GS1 Italy, il 94% degli italiani legge abitualmente le etichette alimentari durante gli acquisti, sia in negozio che a casa. È interessante notare che molti consumatori cercano queste informazioni anche online, utilizzando ad esempio il QR Code presente su molte confezioni. La lettura delle etichette non è solo informativa, ma influisce direttamente sulle scelte di acquisto: il 75% degli intervistati ha ammesso di aver rinunciato all’acquisto di un prodotto dopo aver letto l’etichetta, e il 62% ha deciso di non acquistarlo neanche in futuro.

Gli elementi chiave sulle etichette alimentari

Tra gli elementi più rilevanti e influenti sulle etichette alimentari citati dai consumatori spiccano la data di scadenza, gli ingredienti e i valori nutrizionali, la provenienza, la salubrità dei prodotti e lo smaltimento del packaging. Queste informazioni sono cruciali per i consumatori che desiderano fare scelte consapevoli e informate durante gli acquisti alimentari.

La sfida delle informazioni sulle etichette

Molti consumatori lamentano la mancanza di informazioni chiare e dettagliate sulle etichette, soprattutto per quanto riguarda la sostenibilità dei prodotti. Questa esigenza crescente di trasparenza sta spingendo le aziende a trovare nuove soluzioni, come l’utilizzo del QR Code per fornire informazioni aggiuntive in modo interattivo e accattivante.

L’effetto del “made in Italy” sulle vendite

Un altro dato interessante emerso dall’indagine riguarda l’influenza dell’indicazione dell’origine nazionale sui prodotti sulle decisioni di acquisto. L’analisi delle vendite nella GDO ha rivelato che i prodotti che evidenziano l’origine nazionale sull’etichetta generano un notevole volume d’affari, con un particolare successo per i prodotti regionali. Le informazioni sull’origine, sia nazionale che regionale, risultano essere un elemento determinante per i consumatori durante gli acquisti.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use