Consumo di prodotti surgelati in Italia nel 2023: un incremento significativo

Consumo di prodotti surgelati in Italia nel 2023: un incremento significativo - Giridipasta.it

Il 2023 ha visto un consumo eccezionale di prodotti surgelati in Italia, con oltre 1 milione di tonnellate consumate e un aumento del consumo pro capite annuo che ha toccato per la prima volta i 17,2 chil a persona, registrando un incremento del 2,4% rispetto all’anno precedente. Questi dati emergono dal Rapporto annuale dell’Istituto Italiano Alimenti Surgelati , che ha confermato un notevole picco di consumi di frozen food trainato principalmente dal mercato fuoricasa, raggiungendo un valore di mercato di 5,8 miliardi di euro, in crescita del 6,5%. Nonostante le sfide titaniche affrontate durante l’anno, come l’approvvigionamento delle materie prime e l’aumento dell’inflazione, il presidente Giorgio Donegani sottolinea la positività dei numeri registrati.

Tendenze e preferenze di consumo nel settore dei prodotti surgelati in Italia

Nei primi cinque mesi del 2024, il trend positivo nel consumo di prodotti surgelati in Italia continua, con una costante tenuta degli acquisti nonostante si registri un lieve calo del -0,5% a volume rispetto all’anno precedente. I vegetali surgelati mantengono la leadership per volumi consumati, con oltre 215mila tonnellate , e si evidenzia un aumento del +3,7% per quelli preparati, confermando il successo del “comfort food“. Anche le patate registrano una crescita significativa, con 110.500 tonnellate acquistate , posizionandosi al secondo posto dopo i vegetali. I prodotti ittici, compresi quelli preparati panati, raggiungono le 92.500 tonnellate.

Variazioni nei consumi di categorie specifiche e prospettive di innovazione nel settore

I piatti pronti evidenziano una tendenza al ribasso, con oltre 66.600 tonnellate consumate in calo del -1,1%. Le pizze surgelate, invece, registrano un calo del -6,2% rispetto al 2022, raggiungendo le 63.500 tonnellate, una diminuzione determinata dalla ripresa dei consumi fuori casa. È interessante notare come il segmento delle pizze surgelate continui a innovare, introducendo nuovi formati e ingredienti per soddisfare le diverse esigenze dei consumatori e rimanere competitivo sul mercato.

Infine, le specialità salate come i pancake e altri prodotti mantengono una quota di 33.300 tonnellate, mentre le carni registrano un consumo di 15.700 tonnellate nel 2023, con una leggera diminuzione del -3%. In un contesto di continuo cambiamento e evoluzione del settore dei prodotti surgelati, l’innovazione rimane fondamentale per soddisfare le crescenti aspettative dei consumatori e restare al passo con le tendenze di mercato.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use