Campagna Safe2Eat 2024: sensibilizzazione europea sulla sicurezza alimentare

Campagna Safe2Eat 2024: sensibilizzazione europea sulla sicurezza alimentare - Giridipasta.it

Introduzione
La scelta del cibo da parte dei consumatori europei è influenzata principalmente da costo e sapore, prima ancora di considerare la sicurezza alimentare e l’origine degli alimenti. È in questo contesto che si inserisce la nuova edizione della campagna Safe2Eat 2024, lanciata dall’Efsa insieme ai suoi partner negli Stati membri dell’Unione Europea. Questa iniziativa mira a promuovere la consapevolezza sui temi della sicurezza alimentare e a fornire agli europei strumenti per prendere decisioni informate riguardo agli alimenti che consumano.

I paesi coinvolti nella campagna
L’edizione di quest’anno della campagna Safe2Eat coinvolge ben 18 paesi europei, tra cui Romania, Repubblica Ceca, Ungheria, Grecia, Italia e molti altri. L’obiettivo è quello di sensibilizzare un pubblico sempre più ampio e diversificato sulle questioni legate alla sicurezza alimentare, promuovendo una maggiore consapevolezza e comprensione sui rischi e sulle pratiche corrette legate all’alimentazione.

I risultati della ricerca Efsa-Ipsos
Secondo i risultati di una ricerca condotta dall’Efsa in collaborazione con Ipsos nel 2023, è emerso che la maggioranza degli europei è interessata alla sicurezza alimentare. Tuttavia, la stessa ricerca ha evidenziato che il 60% ritiene le informazioni sulla sicurezza alimentare troppo tecniche e di difficile comprensione. Questo scenario sottolinea l’importanza di iniziative educative come Safe2Eat, che si pone l’obiettivo di rendere accessibili e comprensibili concetti spesso complessi legati alla sicurezza e alla qualità degli alimenti.

Preferenze dei consumatori e obiettivi della campagna
Costo e sapore sono i fattori che incidono maggiormente sulle scelte alimentari dei consumatori europei, seguiti da sicurezza alimentare e provenienza degli alimenti. Tuttavia, la campagna Safe2Eat non si limita a sensibilizzare sui rischi legati al cibo, ma punta anche a educare sulle corrette prassi di preparazione e conservazione degli alimenti, sulle etichette e sullo spreco alimentare. Inoltre, si propone di creare un legame diretto tra la scienza della sicurezza alimentare e le scelte quotidiane che riguardano il cibo che finisce sulle nostre tavole.

Focus sulla consapevolezza e sull’educazione alimentare
Attraverso la campagna Safe2Eat 2024, l’Efsa mira a migliorare la comunicazione sulla sicurezza alimentare, rendendola più accessibile e comprensibile per il pubblico. Bernhard Url, direttore esecutivo dell’Efsa, sottolinea l’importanza di fornire strumenti e informazioni che consentano ai consumatori di fare scelte consapevoli riguardo agli alimenti che consumano, contribuendo così a promuovere una cultura alimentare più sicura e informata in tutta l’Unione Europea.

Conclusioni
La campagna Safe2Eat 2024 si pone come un importante strumento per sensibilizzare i consumatori europei sulla sicurezza alimentare e promuovere una maggiore consapevolezza sui temi legati all’alimentazione. Attraverso iniziative come questa, è possibile educare il pubblico su pratiche corrette di preparazione del cibo, riduzione dello spreco, etichettatura e nuovi alimenti, creando una cultura alimentare più sostenibile e consapevole.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use