“Barilla: storia di un’icona italiana”

"Barilla: storia di un'icona italiana" - Giridipasta.it

Rizzoli Illustrati presenta la nuova collana ‘Made in Italy’, curata dalla scrittrice Annarita Briganti, che celebra le grandi eccellenze italiane e le aziende che promuovono i valori della cultura italiana. In particolare, il primo volume è dedicato a Barilla, simbolo della pasta italiana nel mondo e della tradizione culinaria italiana.

La nascita di un impero culinario

Tutto ha inizio a Parma nel lontano 1877, quando una semplice bottega di pane e pasta getta le basi per l’ascesa di Barilla. Circa 150 anni dopo, l’azienda rimane ancora a conduzione familiare, con i fratelli Guido, Luca e Paolo Barilla alla guida, mantenendo saldo il proprio ruolo di ambasciatore delle eccellenze italiane.

Tra tradizione e innovazione

Le pagine di questo volume raccontano la storia di Barilla, evidenziando il know-how artigianale che si tramanda di generazione in generazione. Dai segreti della produzione della pasta alla sostenibilità delle filiere e al rapporto privilegiato con gli agricoltori, emerge un’azienda attenta alle esigenze della società e orientata verso un futuro sostenibile.

L’evoluzione di un marchio iconico

Il viaggio di Barilla si intreccia con i mutamenti della società e dell’economia italiana e mondiale, riflettendo i cambiamenti dei gusti e delle abitudini alimentari nel corso dei decenni. Non solo un’azienda di successo, ma un vero e proprio simbolo del Made in Italy che continua a conquistare palati in tutto il mondo.

La storia di Barilla è la storia di un’icona italiana che ha saputo coniugare tradizione e innovazione, portando la pasta italiana a essere apprezzata in ogni angolo del pianeta. Grazie alla nuova collana ‘Made in Italy’ di Rizzoli Illustrati, le storie di successo come quella di Barilla continuano ad essere celebrate e tramandate alle generazioni future.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Keep Up to Date with the Most Important News

By pressing the Subscribe button, you confirm that you have read and are agreeing to our Privacy Policy and Terms of Use